Il programma dell’incontro che si tiene presso il Centro Congressi Cavour di Via Cavour 50/a a Roma

 

Il fronte del No alle riforme renziane, uscito vittorioso dalla consultazione del 4 dicembre scorso, torna ad incontrarsi per un percorso politico che prosegua sul sentiero intrapreso durante la campagna referendaria. Dopo aver salvato la Costituzione, ora bisogna attuarla.
Con questo proposito il 22 gennaio a Roma, presso Il Centro Congressi Cavour di Via Cavour 50/a, le varie realtà che hanno animato il dibattito negli ultimi mesi e settimane precedenti il voto, si ritrovano per confrontarsi sulle iniziative da intraprendere per arrivare ad una vera attuazione dei valori costituzionali nella società italiana.

 

Di seguito il testo integrale del Comunicato_stampa che è anche un invito a tutti a partecipare all’iniziativa:

“Da tempo molti cittadini e un numero considerevole di organizzazioni si battono per la sovranità popolare, cardine ed essenza stessa della nostra Costituzione repubblicana.

Sui territori, in modalità diverse, ognuno ha chiara l’esigenza di riprendersi qualcosa di perduto, sottratto, mortificato, ma non sempre vi è la chiarezza delle cause e dei meccanismi che hanno portato a questa situazione.

In questi ultimi anni sono nate associazioni, aggregazioni, formazioni, gruppi, partiti che hanno già sviluppato un percorso importante, di consapevolezza e approfondimento, di azione e di informazione. Nell’ultimo anno è partita, tra le altre, un’azione di aggregazione attorno al minimo comun denominatore dell’attuazione della Costituzione, che ha fortemente lavorato anche per la fondamentale battaglia in difesa della nostra Carta, in occasione del referendum costituzionale del 4 dicembre.

Oggi la consapevolezza di chi ha vissuto queste esperienze è che l’attuazione della Costituzione è l’unica vera difesa dei principi e dei valori in essa contenuti. Conoscere a fondo le cause e gli ostacoli che hanno impedito questo processo, e lavorare insieme per un programma urgente presuppone l’esistenza di una forza popolare che operi esclusivamente per raggiungere l’obiettivo finora disatteso in decenni di governi e parlamenti.

Ecco perché l’esigenza di questa assemblea nazionale che deve vedere tutte le organizzazioni e i cittadini che vi aderiranno protagonisti alla pari di una giornata di grande partecipazione e di condivisione della responsabilità.

L’invito che formuliamo non è solo quello di essere presenti il 22 gennaio a Roma, ma di attivarsi con forza ed entusiasmo per diffondere e promuovere questa importante opportunità, ognuno con la propria rete, con i propri gruppi, con gli strumenti di comunicazione a disposizione, con altri eventi Facebook, perché la dimensione del problema che abbiamo dinanzi esige che il 22 gennaio il lavoro intrapreso possa proseguire con spirito di servizio, con un atto di amore e di umiltà.

La straordinaria capacità ed intelligenza del popolo italiano deve potersi esprimere nella ricostruzione di una Comunità fiera del proprio passato e senza alcun timore per il proprio futuro.

 

Per le adesioni occorre inviare una breve mail a segreteriamaddalena@gmail.com specificando se si aderisce a titolo personale o come organizzazione, ed in tal caso allegare una brevissima nota sull’organizzazione. Ogni aderente può inviare un proprio documento che farà parte di un opuscolo Pdf. Per qualsiasi esigenza di contatto telefonico 333.49054905.

 

PROMOTORI

Confederazione Sovranità Popolare – AequaFutura – ALEF – Alternativa Riformista Umbria – Amicizia e Libertà – Anadimi Onlus – Articolo 53 – Circoli Insieme Veneto – Comitato per il NO di Gubbio – Comitato per il NO Piegaro, Paciano e Panicale – Comitato Popolare Foligno Vota No – Comitato Popolare per il No Firenze – Comitato Popolare Perugia Vota No – CoNUP – Coordinamento dei Comitati per il No Valle del Serchio (Lucca) – Democrazia in Movimento – Federazione Solidarietà Popolare – Fondazione di Studi Celestiniani per la Pace – Iassem – Il Gabbiano – ImolaOggi.it – Megachip – Noi Sovrani – Osservatorio Molisano sulla Legalità – Pandora TV – Politici Cristiani – Programma 101 – Rigenerare la Democrazia